La sala Rinascimento

Con la sala seguente, usciamo dall'ala antica del Quattrocento, per entrare nell'ala moderna, costruita nel 1515. La sala Rinascimento è tappezzata di cuoio di Cordoba ed è stata fabricata con un abile effetto di prospettiva (lo spazio tra le finestre diminuisce per aumentare l'efetto visivo di profondità). In questa sala si trova la maggior parte dei dipinti fiamminghi del Quattrocento e del Cinquecento (Jeronimo Bosch, Joost Van Clève, Quinten Massys, Pieter Huys, Frans Francken II).
renaissance

in alto